Tecnologie

Innovazione, Tecnologie

I CONFINI DEL PICCOLO: L’ULTRA-NANOSCALA, DOVE FISICA CLASSICA E FISICA QUANTISTICA SI INCONTRANO

Pubblicato su Nature Communication uno studio dello Houston Methodist Research Institute insieme al Politecnico di Torino e alla Rice University che individua un nuovo fenomeno di trasporto molecolare presente solamente nella ultra-nanoscala

 

Torino, 15 maggio 2018 – La nanoscala rappresenta tutto ciò che ha dimensione compresa fra 1 e 100 nanometri (dall’atomo fino alle dimensioni di un virus), ma in alcuni casi neppure questo termine è sufficiente per definire alcuni fenomeni. È ciò che emerge dal lavoro che il dottor Alessandro Grattoni, laureato e dottorato al Politecnico di Torino, ed attualmente direttore del dipartimento di Nanomedicina dello Houston Methodist Research Institute (HMRI) di Houston. Grattoni ha pubblicato recentemente su Nature Communications (G. Bruno et al., 2018; https://rdcu.be/MJyr ), insieme ai ricercatori del Politecnico di Torino e della Rice University di Houston (Texas), presentando uno studio su nanocanali sempre più piccoli, fino al raggiungimento dell’ultra-nanoscala.

Leggi

Innovazione, Tecnologie

Ingegneria dello sport – Il primo master in Italia al Politecnico di Torino

Per ottenere prestazioni eccezionali un atleta non può contare solo sulla sua performance ma ha bisogno del contributo di un’intera squadra e delle tecnologie più all’avanguardia per arrivare all’obiettivo: proprio in questa direzione si muove il nuovo Master di II Livello in Sports Engineering del Politecnico di Torino, in collaborazione con la Scuola dello Sport del Coni e Città Studi Biella, e certificato dal Johan Cruyff Institute, strutturato per formare i componenti di un team sempre più spesso composto anche da tecnici esperti di tecnologia.

Leggi

Innovazione, News, Tecnologie

Molinette – nuova sala ibrida e reparti cardiochirurgia

Interventi avanzatissimi che non richiederanno di aprire il torace per curare un cuore malato, chirurgia mini-invasiva per eseguire interventi multipli e, tra i beneficiari di una così avanzata cardiologia e cardiochirurgia, anche persone prima inoperabili. E’ questo il cuore pulsante della nuova sala ibrida dell’ospedale Molinette. Un fiore all’occhiello della cardiologia e cardiochirurgia piemontese che è stata inaugurata la scorsa settimana insieme al nuovo reparto di degenza in cardiochirurgia.

Valore complessivo dell’intervento: oltre quattro milioni e 300 mila euro. Presenti all’inaugurazione il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, l’assessore alla Sanità Antonio Saitta, il commissario della Città della Salute Gian Paolo Zanetta e la vicepresidente della Compagnia di San Paolo Licia Mattioli.

Leggi

Innovazione, News, Piemonte, Regioni, Tecnologie

Nasce il nuovo centro di tecniche di riproduzione assistita (Fivet) di Torino

Per la città un nuovo polo specializzato che ha sede alla Casa della Salute Valdese

 

Per le coppie desiderose di un figlio e che non riescono ad averlo, mai più viaggi fuori dai confini piemontesi, perché è nato il nuovo centro di tecniche di riproduzione assistita (Fivet) dell’Asl di Torino e sarà il centro di eccellenza per la città.

Il centro Fivet dall’ospedale Maria Vittoria, nato nel 2001, è stato trasferito alla Casa della Salute Valdese, in via Silvio Pellico 19, per garantirgli una sede più ampia ed è stato potenziato per offrire alla città un nuovo polo specializzato.

Leggi

Innovazione, Piemonte, Regioni, Tecnologie

Istituto di Candiolo: ricercatore vince il prestigioso bando internazionale con un progetto di ricerca sul cancro al colon retto

Ha lasciato il prestigioso Massachusetts General Hospital Cancer Center di Boston un anno fa e carico del suo promettente bagaglio di studio medico-scientifico, oggi lavora all’Istituto di Candiolo per portare la sua esperienza di ricercatore nel campo dell’oncologia alle porte di Torino. E’ lo spagnolo Carlos Sebastian, è nato a Barcellona e oggi è il responsabile del laboratorio del metabolismo del cancro di Candiolo ed è specializzato nello studio del metabolismo degli zuccheri nelle cellule tumorali.

Questo medico ha, tra gli altri, il merito di aver vinto il prestigioso bando internazionale Marie Curie lanciato dalla Commissione Europea grazie al suo progetto di ricerca sul cancro al colon retto, intitolato “Dinamica metabolica nel cancro colon rettale”, che ha prevalso su quelli presentati da scienziati di tutto il mondo.

Leggi

Innovazione, Tecnologie

La presa in carico del paziente attraverso telemedicina, telemonitoraggio, e continuità socio-assistenziale

Healthy Reply partecipa alla Winter School 2018, dedicata alla sanità del futuro e alla trasformazione, in un’ottica di centralità del paziente e di investimento in tecnologie per la salute.

L’evento, si sviluppa nell’arco di tre giornate fitte di eventi e dibattiti che coinvolgono differenti professionalità del mondo della salute e dell’amministrazione pubblica.

Leggi

Innovazione, Tecnologie

Prospettive: dal ruolo dei medici di medicina generale all’innovazione oncologica

La tavola rotonda sul futuro della sanità italiana si aprirà venerdì 26 gennaio alla Winter School 2018 di Como.

Negli ultimi trent’anni il Servizio Sanitario Nazionale ha assicurato a generazioni di italiani servizi di buon livello e accessibili a tutti e oggi si trova 
a operare in un contesto diverso rispetto al passato a causa di fattori tecnici, economici ed etici. Il progresso tecnico, assieme ai trend demografici, contribuisce ad allungare la vita media aumentando la domanda di prestazioni sanitarie.

I vincoli e i limiti di natura economica hanno un peso sempre maggiore nei processi decisionali.

Leggi

Innovazione, Tecnologie

Un microscopio molecolare per studiare le cellule del sistema immunitario

Nessuna cellula è un’isola: per poter svolgere il proprio compito, i mattoncini del nostro corpo ricevono continuamente segnali molecolari dai tessuti o dagli organi in cui si trovano. Eppure, fino a oggi era impossibile conoscere al contempo la composizione e la struttura di organi o tessuti poiché nelle analisi finivano inevitabilmente perse le informazioni di una o dell’altra proprietà.

Leggi

Innovazione, Tecnologie

Il nostro cuore: nuove cure, microchirurgia, più precisione in campo diagnostico e tutte le regole per mantenerlo in salute

Intervista con il Professor Stefano Carugo, Direttore della Cardiologia dell’Unità Coronarica dell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano, per Motore Salute.

 

Cuore e cure: quali sono le ultime novità in campo cardiologico, in particolare per quanto riguarda i farmaci?

In campo cardiologico stiamo vivendo una nuova era: dopo anni di farmaci, sono arrivate in commercio, grazie alla ricerca, nuove terapie per lo scompenso cardiaco, per le dislipidemie e nuove terapie ancora più fini per la rigenerazione cellulare.

Leggi