Benessere e stili di vita

Benessere e stili di vita, Invecchiare in salute, News, Prevenzione e cura

Al via la nuova stagione sportiva sugli sci, le 10 regole d’oro per vacanze in sicurezza

Buona preparazione atletica, prudenza e buon senso. Questo il prezioso mix per chi pianifica una vacanza sulla neve.Sci, snowboard, pattinaggio sul ghiaccio, slittini e ciaspolate, sono passione e divertimento per grandi e piccini.Ma guai a prenderli alla leggera.  Secondo quanto riferisce il Sistema Nazionale di Sorveglianza sugli Incidenti in Montagna (SIMON), coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità, ogni anno si registrano oltre 30 mila incidenti sulle piste e di questi 1700 costringono a un ricovero in ospedale. Leggi

Benessere e stili di vita, Invecchiare in salute, News, Prevenzione e cura

Avocado, una risorsa per obesità e diabete Lo dimostra uno studio scientifico canadese

Ottawa. 4 Novembre 2019 – Un guacamole anti-chili di troppo e diabete. E’ quanto suggerisce uno studio condotto dall’Università di Guelph (Canada) che ha dimostrato come il consumo di avocado sia in grado di bloccare i processi cellulari alla base al diabete. Responsabile di queste proprietà benefiche è una molecola presente solo nell’avocado e per questo denominata avocatina B (o AvoB). Leggi

Benessere e stili di vita, Campania, Motore Regioni, News, Prevenzione e cura, Welfare

Per l’Eurostat sono la Sicilia e la Campania le regioni più povere del continente europeo

Napoli. 14 ottobre 2019 – In Sicilia e Campania più del 40 per cento della popolazione è a rischio povertà, ha cioè un reddito disponibile dopo i trasferimenti sociali inferiore al 60% di quello medio nazionale. Si tratta del livello più alto in Unione Europea. Lo si legge nei dati Eurostat 2018 sul rischio di povertà nelle Regioni che spiegano come il dato sia legato al confronto nazionale e non implichi quindi necessariamente un basso tenore di vita. In Campania la percentuale di coloro che sono a rischio povertà è del 41,4% (era 34,3% nel 2017) mentre in Sicilia è in calo al 40,7%. La situazione migliora in Calabria dove le persone a rischio di povertà sono il 36,4%.Leggi

Benessere e stili di vita, Lazio, Motore Regioni, News, Prevenzione e cura, Welfare

Studio Fimmg, cadute degli anziani ridotte del 20 per cento grazie al medico di famiglia

Roma. 10 ottobre 2019 – Il medico di famiglia, attraverso un’attività di informazione e prevenzione, può contribuire a ridurre di circa il 20% il numero delle cadute degli anziani e di circa il 45% il numero di accessi al pronto soccorso. È quanto emerge dallo studio PREMIO (Studio di Prevenzione primaria delle cadute domiciliari in pazienti anziani a rischio), realizzato dalla Scuola di Ricerca della FIMMG in collaborazione con il Centro Ricerche San Raffaele Roma e presentato nell’ambito del 76° Congresso nazionale FIMMG-Metis a Villasimius (Cagliari). Leggi

Benessere e stili di vita, Lazio, Motore Regioni, News, Prevenzione e cura, Welfare

Obesity Day: quindici società scientifiche firmano la carta della persona con obesità

Roma. 10 ottobre 2019 – “L’obesità è una malattia potenzialmente mortale, riduce l’aspettativa di vita di 10 anni, ha gravi implicazioni cliniche ed economiche, è causa di disagio sociale spesso tra bambini e gli adolescenti e favorisce episodi di bullismo. Eppure, l’Italia e l’Europa, sino ad oggi, hanno guardato altrove! Per questo si richiede un impegno sinergico da parte delle Istituzioni, delle Società Scientifiche, delle Associazioni di Pazienti e dei Media che tuteli la persona con obesità e ne riconosca i diritti di paziente affetto da patologia”. Leggi

Benessere e stili di vita, News, Prevenzione e cura

Malattie cardiovascolari e osteoporosi: il progetto “Prevenzione possibile” è al fianco delle donne nelle piazze italiane

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte in Italia. Includono diversi tipi di condizione che colpiscono il cuore e i vasi sanguigni: malattie ischemiche del cuore, come l’infarto acuto del miocardio e l’angina pectoris, e le malattie cerebrovascolari, come l’ictus ischemico ed emorragico (le malattie cardiovascolari). Sono in gran parte prevenibili ed evitabili attraverso una corretta prevenzione. Anche se le donne tendono ad avere problemi cardiaci in età avanzata rispetto agli uomini, e i segni e i sintomi dei problemi cardiaci delle donne tendono a differire, i fattori di rischio per le malattie cardiache sono gli stessi (Scarica l’opuscolo).

Leggi

Benessere e stili di vita, News, Prevenzione e cura

“Prevenzione possibile” ha a cuore la salute delle donne italiane. Proseguono gli screening gratuiti in piazza

Prossime tappe: Trento, 7-8 giugno; Cremona, l’11-12 giugno; Pavia, 14-15 giugno; Como, 18-19 giugno.

 

Cosa hanno in comune cuore e ossa? Nella donna sono vulnerabili più che negli uomini e per mantenerli in salute è possibile fare prevenzione sin da giovani. E’ questo il messaggio del progetto itinerante “Prevenzione possibile. La salute al femminile” (www.prevenzionepossibile.it) dedicato alle donne per informarle sull’importanza della prevenzione di alcune malattie, come le patologie cardiovascolari e l’osteoporosi, attraverso corretti stili di vita.

Leggi

Benessere e stili di vita, News, Prevenzione e cura

‘Prevenzione Possibile’ questa settimana è giunta a Spoleto e a Grosseto: 143 donne hanno partecipato agli screening gratuiti

Le prossime tappe saranno: Arezzo, 17-18 maggio; Ancona, 21-22 maggio; Parma, 24-25 maggio, via Cavour; Rovigo, 28-29 maggio e Rimini, il 31 maggio e il 1° giugno.

 

Nelle meravigliose città di Spoleto e Grosseto, la scorsa settimana l’ambulatorio mobile del progetto itinerante “Prevenzione Possibile. La salute al femminile” ha portato a tutte le donne il messaggio della prevenzione, con visite gratuite.

Quattro giorni per sfidare insieme a loro le malattie cardiovascolari e l’osteoporosi. Anche questa volta i numeri sono stati importanti: il primo giorno di visite a Spoleto ha registrato  34 donne, il secondo 36, per un totale di 70 partecipanti agli screening.

A Grosseto sono state rispettivamente 37 e 36 per un totale di 73. In quattro giorni di screening gratuiti 143 donne hanno potuto beneficiare di una prevenzione rosa possibile.
Leggi

Benessere e stili di vita, News, Prevenzione e cura

5 maggio 2018, al via la “Giornata mondiale dell’igiene delle mani”. Tutte le regole da osservare dentro e fuori casa e nei luoghi di cura

Lavarsi le mani permette di combattere l’antibiotico-resistenza, una delle più gravi minacce alla salute globale.

 

Lavarsi le mani non è solo un gesto di igiene quotidiana ma anche un importante strumento per prevenire il diffondersi di infezioni e per combattere la antibiotico-resistenza, una delle più gravi minacce alla salute globale. Lo ricorda l’Organizzazione mondiale della sanità, in occasione della Giornata mondiale dell’igiene delle mani, che si celebra il 5 maggio, occasione importante per modificare i comportamenti e ridurre la diffusione di infezioni che possono rivelarsi letali, soprattutto quelle contratte negli ospedali. 
Leggi